domenica 26 luglio 2015

Rinnovo fai-da-te e la vecchia sedia cambia look!



... non c'é niente da fare io questa stagione proprio non la amo. Amo l'autunno e l'inverno, amo la luce soffusa sulle pagine di un libro mentre fuori piove, amo il profumo della pizza che cuoce nel forno e si diffonde in tutta la casa scaldandoti il cuore mentre fuori é freddo, amo l'atmosfera ovattata e surreale che solo una sera di nebbia riesce a trasmetterti...ed é in queste stagioni che trovo ispirazione...


No, proprio non mi riesce di apprezzare l'estate soprattutto questa all'insegna del caldo africano che ti toglie ogni energia, anche quella creativa purtroppo ma...non del tutto!
Approfittando dell'aria condizionata "a palla" ho deciso di rinnovare una vecchia sedia di cui stavo quasi per liberarmi se non fosse che  " la legge del recupero" ha avuto la meglio.

Complice soprattutto il restyling di una camera imbiancata di fresco con un nuovo colore, anche le tende si sono adattate alla nuova situazione colorandosi del bel bordeaux che ho scelto.
Decidere il colore del tessuto per rinnovare la sedia é stata un'ovvia conseguenza...

L'amara sorpresa però é stato constatare che la "seduta" purtroppo di truciolato aveva negli anni subito notevoli danni frantumandosi in vari punti;  in questi casi ti rendi conto che spesso siamo costretti a liberarci di vecchi oggetti per mancanza di artigiani...insomma trovare un falegname di questi tempi non é un impresa facile ma con un passa parola ho scoperto che non lontano da casa esiste!

Con l'aiuto di un po' di persone che adesso ringrazio la voglia di recupero  ancora una volta ha avuto la meglio e la mia sedia "quasi" nuova é tornata ad occupare il suo posto d'onore in casa...








Si ringraziano:

Ivano  per la pinzatrice da tappezziere
Gloria di Artistica Glo per il suggerimento nella mia spasmodica ricerca di un falegname
Il mio tappezziere per la gommapiuma.
Il falegname per l'ottimo lavoro.




"...Sono gli oggetti più semplici da collezionare, restaurare, dipingere e trasformare secondo i vostri desideri ed esigenze a rendere speciale una casa..."


                                                                             "Arte domestica sicura e semplice" Jill Blake 

                                                        Dal romanzo "Amore, zucchero e cannella" Amy Bratley



Alla prossima!







1 commento:

Hamina ha detto...

Ciao, anche io non amo l'estate, specialmente quando è
così torrida.Con la sedia hai fatto un ottimo lavoro
complimenti.

Post in evidenza

Ambientazione per presepe su tegola: "Il borgo del fornaio"

Anche se la mia creatività spazia nei vari campi, ricreare ambientazioni, soprattutto su tegola, rimane la mia principale passione. Quel...